CE Componenti strutturali in acciaio ed alluminio

Dal 01/07/2014, in conformità al Reg. 305:2011 è entrata in vigore la certificazione CE per i produttori di componenti strutturali in acciaio e alluminio.

La normativa di riferimento per la certificazione di Conformità CE è la UNI EN 1090-1:2012

Per le prove e i controlli si fa riferimento a:

• UNI EN 1090-2:2011 – Componenti in acciaio

• UNI EN 1090-3:2011 . Componenti in alluminio

Cosa deve fare l’Azienda

L’Azienda deve implementare un Sistema di Controllo della Produzione in Fabbrica secondo quanto riportato al paragrafo 6.3 della norma UNI EN 1090-1. Principalmente Manuale, procedure per la gestione della documentazione, progettazione, manutenzione attrezzature, gestione non conformità.

Inoltre:

• Implementare la procedura di gestione delle saldature secondo la norma UNI EN ISO 3834

• Definire la Classe di Esecuzione (EXC1 – EXC2 – EXC3 – EXC4)

• Definire la tipologia di progettazione (1 – 2 – 3a – 3b)

• Qualificare i saldatori secondo la norma UNI EN ISO 9606-1

• Qualificare i procedimenti di saldatura secondo la norma UNI EN ISO 15614

• Nominare il Coordinatore della saldatura che deve avere i requisiti secondo UNI EN ISO 14731

• Nominare l’addetto ai controlli non distruttivi

Cosa fa AJA

AJA è Notified Body n. 2309, notificato ad emettere Certificazioni di Conformità CE secondo il Reg. (UE) n. 305:2011

AJA eroga corsi di formazione per Welding Coordinator

AJA è Organismo di Certificazione accreditato ACCREDIA per:

• Qualificare i saldatori

• Qualificare i procedimenti di saldatura

• Qualificare gli addetti ai controlli non distruttivi secondo UNI EN ISO 9712