• English
Nov
18

Professionista della Security: pubblicata la nuova norma UNI 10459:2017

Recentemente l’UNI, Ente Italiano di normazione, ha pubblicato la nuova edizione della norma sul Professionista della Security UNI 10459:2017. La nuova versione della norma, sviluppata con i principali stakeholders e pubblicata appena due anni dopo la precedente, sostituisce la UNI 10459:2015, ritirata il 18 luglio 2017.

Viene confermata l’attuale declinazione in tre profili (Security Expert, Security Manager e Senior Security Manager) con requisiti di formazione e di esperienza lavorativa crescenti; sono invece stati apportati alcuni cambiamenti relativamente ai requisiti di formazione specifica, alla categorizzazione in base all’EQF (European Qualification Framework) e ai compiti specifici richiesti ai tre profili.

AJA Europe รจ accreditata ACCREDIA e riconosciuta dal Ministero dell’Interno per la certificazione del Professionista della Security sullo schema del Capo della Polizia del 24/02/2015, DM 269/2010 e smi, DM 115/2014 (la cosiddetta Legislazione Vigilanza, che integra i requisiti della norma tecnica con le specifiche necessarie al settore degli Istituti di Vigilanza Privata).

Alla data di pubblicazione di questo articolo, da parte di ACCREDIA e del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno non sono giunti aggiornamenti circa i requisiti per la certificazione secondo lo specifico schema.